Cantastorie = Murubutu

“Dall’alba dei tempi i cantastorie hanno incantato il pubblico con le loro parole, ma c’è un dono ancora più straordinario. Ci sono persone, che se leggono ad alta voce, riescono a portare alla vita i personaggi fuori dai libri nel mondo reale”.

Murubutu, La Bellissima Giulietta e il suo padre grafomane (2011 – secondo album)

Letteratura, storia e filosofia si uniscono nel rap profondo e impegnato di Murubutu, rapper e insegnante di filosofia e storia di Reggio Emilia e fondatore del collettivo hip hop La Kattiveria. Un vero cantastorie. Un malinconico piacere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...